Isola di Capraia: Il Laghetto

 

Uno specchio d'acqua incantato tra i rilievi di Monte Forcone e Monte Rucitello a 318 metri, unico stagno naturale dell'Arcipelago Toscano ed erroneamente considerato un cratere vulcanico. E' ovale, circa 100 metri per 50, occupa mezzo ettaro e in piena non raggiunge il metro di profondità. In estate secca. In primavera siamo avvolti dal'inconfondibile profumo della Menta Romana che forma talora verdi e rasi tappeti intorno al lago, e il Ranuncolo acquatico stende uno splendido manto di fiori bianchi sulla superficie dell'acqua. All'ombra delle rocce vicino all'acqua, tra le foglie delle piante acquatiche o sugli steli degli asfodeli nei prati umidi, non è difficile incontrare le piccole e verdissime raganelle sarde al riposo, in attesa della frenetica attività vocale notturna. Sulle rive del laghetto e tra le piante acquatiche durante le migrazioni compaiono alcuni uccelli di passo, cutrettole, trampolieri e molti altri.

Fonte: Lambertini, Capraia Terra Mare, 2000

Vedi anche: Il Laghetto ritrovatoEscursione: Laghetto-Monte le Penne-Colonia Penale - Proximo al laghetto - Google Maps

How to choose the best web hosting company and put your business to the next level.
Joomla Templates designed by Joomla Hosting