Isola di Capraia: Aprile: La fioritura della Orchidea Serapias Strictiflora

Sample Image

Aprile

La Serapias Strictiflora è una orchidea spontanea la cui unica stazione italiana conosciuta è sull'Isola di Capraia.

Scheda scientifica tratta dal sito www.giros.it:

Etimologia: dal latino "a fiori stretti" per l'epichilo strettamente allungato. Distribuzione: Algeria, Marocco, penisola iberica sud-occidentale; recentemente scoperta in Francia (Provenza e Corsica, da alcuni assegnata alla subsp. gregaria) e in Italia all'isola di Capraia (Arcipelago Toscano).

Habitat: come S. lingua ma solo su suolo siliceo, a Capraia da 40 a 160 m di quota.

Fioritura: IV.

Caratteri essenziali: Differisce da S. lingua soprattutto per la callosità unica ma profondamente canalicolata, con creste laterali ± parallele. Inoltre per la densa pelosità del labello e per l'epichilo strettamente lanceolato o strettamente triangolare.

Osservazioni: L'unica stazione italiana finora nota è quella di Capraia, scoperta nel 2008 da soci GIROS. S. strictiflora è di probabile origine ibridogena tra S. lingua e S. parviflora, così come l'affine S. olbia Verg. potrebbe esserlo tra S. lingua e S. cordigera. S. olbia è un endemita corso-provenzale che sarebbe da ricercare anche in Italia (Liguria?). Molto simile a queste, ma più controversa dal punto di vista sistematico, è S. gregaria Godfery, altra entità corso-provenzale, a seconda degli autori assimilata a S. olbia o a S. strictiflora, o considerata sottospecie di quest'ultima o anche ibrido tra una di esse e S. parviflora.

How to choose the best web hosting company and put your business to the next level.
Joomla Templates designed by Joomla Hosting