Isola di Capraia: Il sentiero da Porto Vecchio alla Punta della Teglia

Active Image

Un nuovo sentiero collega Porto Vecchio (nella zona dell'Ex Carcere) alla Punta della Teglia. Il sentiero è stato aperto all'inizio della primavera del 2008. I lavori sono stati eseguiti dagli studenti delle scuole ITG Marinoni di Udine, ITG Scarpa di S. Donà di Piave, Istituto Magistrale Duca degli Abruzzi di Treviso e Liceo Ginnasio A. Canova di Treviso. Le scuole appartengono alla rete "Scuole Outdoor in Rete" di cui fà parte anche la scuola media di Capraia. Il progetto è stato coordinato dal Prof. Pierpaolo Traversari ed è stato inaugurato il 2 giugno 2009.

Nelle foto che seguono il tracciato del sentiero in una antica carta di Capraia ed alcune foto scattate lungo il percorso. Il sentiero è l'unico a Capraia che corre lungo la costa e permette di ammirare nuovi e spettacolari scorci della Cala di Porto Vecchio, di Monte Capo, della Cala della Mortola e della Punta della Teglia. Si tratta dell'unico sentiero che permette di raggiungere a piedi la Torre delle Barbici (1699).

Il sentiero inizia nei pressi degli edifici dell'Ex Carcere di Porto Vecchio sopra l'omonima cala. Il sentiero sale e scende lungo la costa ma si tiene abbastanza in alto per cui non è molto faticoso. Il sentiero interseca quello che raggiunge Monte Capo che si diparte dalla strada per Punta del Dattero e poi prosegue attraversando i due vadi che scorrono verso la Cala della Mortola. Il tratto più a picco sul mare porta sopra le cosiddette "frane del Neri". Qui il mare passa dal colore verde chiaro della Mortola al blu più profondo degli scogli delle Formiche.

Dopo un tratto di vegetazione più fitta appare finalmente la Torre delle Barbici (1699) affascinante ed in precarie condizioni strutturali. La zona è frequentata dai Mufloni e c'è anche una rumorosa colonia di Gabbiani reali mediterranei. Dalla torre (nella quale è bene non entrare) è possibile raggiungere il mare per fare il bagno poco sotto. Alla Teglia durante la primavera, fioriscono il Giglio di mare illirico e l'Asfodelo.

Se non si vuole ripercorrere al contrario il sentiero ci si può fare venire a prendere dalla Barca Taxi (solo durante la stagione estiva)

Il sentiero si percorre in circa 1 ora e mezza. Difficoltà media.

Vedi anche: Escursione alla Teglia (tutte le foto)

How to choose the best web hosting company and put your business to the next level.
Joomla Templates designed by Joomla Hosting